Forums Western Europe Italy Non so come classificare alcune strade

This topic contains 4 replies, has 2 voice, and was last updated by Eros Sospiri 3 years, 8 months ago
  • Eros Sospiri

    Mappando nuove strade mi capitano spesso le cosiddette "Strade Agro-Silvo-Pastorali". Queste strade hanno caratteristiche molto variabili: si va da strade asfalate a mulattiere percorribili solo con fuoristrada e marce ridotte.

    Le strade più "belle" le classifico come residenziali e non ci vedo particolari problemi. Queste sono le strade in buono stato e con pendenze non troppo elevate, quindi percorse abitualmente anche da auto comuni.

    Ci sono invece delle strade che richiedono necessariamente l'utilizzo di fuoristrada con marce ridotte per via delle elevate pendenze (anche in discesa per avere freno motore). Tali strade sono percorse abitualmente e in molti casi sono anche pavimentate.
    In questo caso non so come classificare.
    – Sentiero è definito come percorso in cui fisicamente non ci passano mezzi: non va bene, infatti passano ogni giorno.
    – Residenziale: mi sembra che ci sia il rischio di far imboccare la strada ad auto non adatte.
    In passato ho provato a inserire Sentiero e a spuntare l'attributo "Veicolo a 4 ruote motrici" ma mi viene sempre rimosso, e comunque non ho ben capito cosa significhi.

    Per la strada che ho selezionato, l'ho appena inserita e non presenta pendenze troppo elevate, infatti ho visto arrivarci in fondo una normale Tiguan. Tuttavia la strada è estremamente stretta (solo lo spazio per un'auto e niente di più) e in alcuni tratti è opportuno percorrerla a velocità estremamente basse: in sostanza per percorrerla in sicurezza sono necessarie le ridotte. Anche questa non ho idea di come classificarla, visto che è percorsa abitualmente da chi si reca al rifugio Legnone (o altri luoghi in zona) e che è consentito il percorso a chiunque (basta acquistare il permesso di transito)

    Spero che possiate aiutarmi

    Vincenzo Caccavale

    Ciao Eros,
    grazie per la segnalazione.

    Anche io avrei optato per il sentiero e attivare l’opzione 4WD (cioè che il sentiero può essere percorso da un fuoristrada proprio come nel tuo caso).

    In che senso ti viene rimosso?

    Ciao! 🙂

    Eros Sospiri

    Ciao,
    avevo inserito sentieri con opzione 4WD circa un anno fa (se non di più). Dopo che sono apparsi su wego.here.com ho controllato sul Map Creator e l’opzione 4WD non ha più la spunta. Infatti anche su here wego sono indistinguibili dai sentieri veri e propri.

    Un esempio è questo https://her.is/2xan3Np
    Questa è la strada in oggetto per intendersi: https://www.inalto.org/sites/default/files/styles/full/public/relazioni/cai56/15134/081_1162x778.jpg?itok=Apww9Rqk , i fuoristrada (veri) ci passano ogni giorno per raggiungere Canargo, Osiccio e gli altri luoghi nella Val Lesina.
    Grazie per l’aiuto!

    Vincenzo Caccavale

    Ciao,
    il sentiero si usa quando il transito di auto è fisicamente impossibile. Quindi nel caso della tua segnalazione, ho sbagliato anche io prima, bisogna impostarla come residenziale. E anzi bisogna pure pinnare l’opzione “strada pavimentata” in quanto non è costituita da sabbia, fango o simili.
    D’altro canto hai ragione nel dire che una Matiz (giusto per fare un esempio) non ce la farebbe a percorrere quella strada. Quindi sì, sarebbe auspicabile una distinzione tra utilitarie e fuoristrada nel campo delle accessibilità veicolari.
    Grazie per la segnalazione!

    Eros Sospiri

    Ciao.
    Ok, quindi se si passa in auto/fuoristrada bisogna mettere “Residenziale”, anche se strettissima -purchè sufficiente a passarci- o molto ripida.
    “Sentiero ” lo uso solo quando è possibile passare solo a piedi per questioni fisiche (molto stretto, estremamente ripido, scalini,…….)
    Non mi è chiaro a cosa serve l’attributo 4WD, ma a questo punto importa poco, visto che non lo devo usare.

    Grazie ancora!

Viewing 5 posts - 1 through 5 (of 5 total)

You must be logged in to reply to this topic.